1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Le nuove proposte musicali

A cura di Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    I protagonisti di questa settimana

     

    Giulio Cantore &Almadira

    ilnuovo album di Giulio Cantore&Almadiraè Derive, perl’etichetta bolognese BajunRecords.
    Giulio Cantore , musicista e liutaio,appassionato di chitarre dalla costruzione all’esecuzione e del processocreativo che scaturisce,pensa al disco partendo dal laboratorio, costruendo glistrumenti di cui necessitano le sonorità dei brani.
    PerDerive ha costruito e poi suonato unachitarra flamenca, Weissenborn (o chitarra Hawaiana), una chitarra acusticabaritona, un cavaquinho portoghese, una chitarra soprano.
    All’ascolto Derive è un disco con molteallusioni al mondo del mare eunitario nel susseguirsi delle tracce, con tutti i brani uniti tra loro, come acomporre i capitoli di un unico racconto, come descrizioni di un unicopanorama.
    “Almadira” e “andare alla deriva”sono due concetti che fannopensare al mare e a ciò che il marelascia sulla spiaggia, i tronchi, adesempio, o i legni levigati.
    Giulio Cantore ha utilizzatoquesto materiale per produrre la confezione dei cd interamente in legno,confezione a tiratura limitata e numerata.
    All’interno della tracklistdiDeriveè presente anche unbrano dal titolo Almadira,parola in dialettoriminese che indica la linea di detriti che si forma sullabattigia al ritirarsi della marea (conchiglie, legni, plastiche, alghe) .
    È una sorta di sigla e dichiarazione di intenti del progettomusicale.Il brano dice:
    Almadira, almadira, musicafranca arriva dal mar
    il mare unisce le terre chesepara,
    la musica unisce le cultureche separa


    Ascolta la puntata >>

    IN ONDA:
    Martedì ore 21.30
    Giovedì ore 16,30
    Sabato ore 21.30