1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Il disco della settimana

Con Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    Recensione

    MOTTA

    “Vivere o morire”

     

    È sicuramente uno dei dischi italiani più attesi, il secondo lavoro dell’ex Criminal Jokers Francesco Motta, conosciuto semplicemente come Motta. Il disco intitolato “Vivere o morire” esce a due anni di distanza dall’apprezzato album d’esordio “La fine dei vent’anni”. Motta aveva già concesso un assaggio del nuovo album con la pubblicazione di due singoli “Ed è quasi come essere felice” e “La nostra ultima canzone”.
    Prodotto dal guru Taketo Gohara tra Roma e New York, il nuovo album di Motta esce per l’etichetta Sugar. Nonostante siano musicalmente ripetitive, le canzoni del disco si presentano maggiormente raffinate, grazie soprattutto al prezioso apporto di diversi strumentisti, tra cui il percussionista Mauro Refosco e un quartetto d’archi.
    D’altra parte, in ben Motta è coadiuvato da Pacifico, fortemente voluto dalla Sugar, più che come autore come psicanalista con il ruolo di aiutarlo nella stesura dei testi.
    L’album parla dell’importanza di scegliere da che parte stare.


    IN ONDA
    Martedì 11.30
    Giovedì 17.15
    Domenica 14.30