1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Le nuove proposte musicali

A cura di Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    I protagonisti di questa settimana

     

    Buzzy Lao

    ‘Universo / Riflesso’, il nuovo disco del torinese Buzzy Lao, è un viaggio di otto tracce in cui l’artista ha volutoesplorare i confini opposti delle sue influenze musicali, partendo dalla ricerca ritmica e melodica di matrice blues,
    scavando a ritroso nel passato della tradizione africana (dove il blues è nato) passando per le sonorità più
    contemporanee con l’uso di synth ed effetti che conferiscono ad alcuni momenti un carattere più scuro e
    introspettivo. Nel disco, prodotto da Buzzy Lao assieme a Fabio Rizzo (già al lavoro con Dimartino, Nicolò
    Carnesi, Eugenio in via di gioia), chitarre acustiche sfiorate appena si alternano a riff con il ‘Mojo’ del blues più
    mariagrazia@libellulamusic.it - 349 695 8300 | paola@libellulamusic.it - 331 973 8069
    tradizionale; ritmiche contemporanee vengono suonate con strumenti antichi; influenze ancestrali à-la Bombino
    e Hindi Zahra si combinano con sonorità introspettive in stile Bon Iver e Ben Howard: un’altalena di contrasti, la
    voce diventa strumento vero, a volte predominante, altre volte a fare da contorno. Il titolo Universo/Riflesso fa
    riferimento proprio all’attrazione di poli opposti il cui incontro genera un ibrido, così come ibrido è il processo di
    lavorazione del disco, a metà tra analogico e digitale. L’album vede anche la partecipazione di alcuni artisti come
    Alosi (Il Pan Del Diavolo) che ha contribuito alla scrittura di ‘Ombra’, Dargen D’Amico con il suo featuring nel
    brano Haya e l’artista napoletano Tartaglia Aneuro con voci e fiati nell’ultima traccia. L’art direction (foto,
    grafiche e artwork) è stata curata da Federico Toraldo: sulla cover un uomo solitario (lo stesso Buzzy Lao), sopra
    una collina rocciosa della Scala dei Turchi in Sicilia che dall’Europa guarda dritto verso il continente africano e
    riflette sul rapport


    IN ONDA:
    Martedì ore 21.30
    Giovedì ore 16,30
    Sabato ore 21.30