1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Queste e altre Storie

Con Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    Queste e altre Storie

    L’ARTE CONTRO LA GUERRA: IL “GUERNICA”

    1937-2017, Guernica compie 80 anni: guerra e distruzione sono temi sempre attuali
    Era il 26 aprile 1937 quando il villaggio di Guernica, nel nord della Spagna,
    subì un bombardamento aereo che lo rase al suolo: Picasso immortalò la tragedia in una sorta di presepe degli orrori

    Con il capolavoro dal titolo Guernica , dipinta 80 anni fa per il padiglione spagnolo all’ Esposizione Universale di Parigi del 1937,Pablo Picasso volle esprimere il sentimento antibellico condiviso in Spagna da un’intera generazione: si trattava di una vera e propria denuncia della tragedia che ogni guerra civile porta con sé. L’opera divenne il simbolo stesso dell’orrore trasmesso dalla violenza e dai conflitti in genere, assurgendo subito ad emblema mondiale dell’arte contemporanea. Era il 26 aprile 1937 quando il villaggio diGuernica , nel nord della Spagna, subì un bombardamento aereo che lo rase al suolo. Picasso riuscì a cogliere la tragedia della località basca nell’enorme tela che lasciò a bocca aperta gli spettatori dell’Esposizione di Parigi. Cinquantacinque anni dopo l’opera venne collocata nelCentro de Arte Reina Sofía di Madrid , entrando a far parte della collezione permanente del museo d’arte contemporanea.



    IN ONDA
    Giovedì ore 22.00
    Venerdì ore 10,45