1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Queste e altre Storie

Con Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    Queste e altre Storie

    Isaac Merrit Singer - LA STORIA DELLA MACCHINA PER CUCIRE


    1 novembre 1851. Sullo “Scientific American” si elogia la rivoluzionaria invenzione di Isaac Merrit Singer, la macchina da cucire. Tutti conosciamo la Singer come una istituzione tra le marche di macchine da cucire, ma non sappiamo chi era il suo inventore e da dove sarà mai venuto il concepimento di questo marchingegno.
    Si narra che Isaac Singer lasciò la sua famiglia molto presto, e all’età di dodici anni lavorava già precariamente come tornitore e macchinista in un teatro. Dopo essersi sposato e risposato con un totale di 24 figli, trovò lavoro in una officina di Boston, in cui si fabbricavano macchine da cucire di buona fattura ma di non sempre buon funzionamento. Singer mise a disposizione le sue conoscenze tecniche per migliorare tali macchine, da uno dei suoi racconti si evince come sia nato il suo primo modello: “Era il 1850 e, giusto in quell’epoca, avevo ottenuto il brevetto per una macchina da cucire e credo sia stato proprio Phelps che mi fece osservare che se fossi riuscito a costruirne una più pratica, mi sarei procacciata una fortuna. […] Allora mi posi all’opera, lavorando giorno e notte, dormendo solo 3 o 4 ore sulle 24 e mangiando una sola volta al giorno, poiché sapevo che la macchina doveva compiersi con i 40 dollari oppure smettere di costruirla. In capo ad undici giorni essa era compiuta.”

    IN ONDA
    Giovedì ore 22.00
    Venerdì ore 10,45