1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
     
Torna ai Podcast

Il disco della settimana

Con Marco Cavalli

Contenuto della pagina
 
  1.  

    Recensione

    CESARE CREMONINI

    “Possibili Scenari”

     

    “Possibili Scenari” il sesto album in studio di Cesare Cremonini, uscito il 24 Novembre. L’album arriva a tre anni e mezzo dal precedente lavoro in studio,”Logico” e a due dal’ultimo tour nei Palasport.
    La gestazione di “Possibili Scenari” ha richiesto quasi due anni di lavoro nello studio bolognese del cantante-autore. Il disco è stato mixato ai Metropolis Studios di Londra e agli Mhb Studios di New York. Il lavoro è stato anticipato dal 3 novembre dal singolo “Poetica”.
    Quello di Cremonini sembra il disco della maturità artistica e non solo. “Questo album – ha detto il cantante – ha avuto la fortuna di incontrare un Cesare con la voglia di essere uomo, perlomeno nei confronti del mestiere della musica”.

    Durante la lavorazione dell’album, Cremonini oltre allo storico sodalizio col produttore Walter Mameli, si è avvalso della collaborazione di Davide Petrella in veste di co-autore durante la lunga fase di scrittura delle canzoni (fatta eccezione per “Nessuno vuole essere Robin“). Per quanto riguarda gli arrangiamenti è stato ancora una volta affiancato da Alessandro Magnagnini.


    Tracklist:
    1)Possibili scenari. 2 Kashmir-Kashmir. 3) Poetic. 4) Un uomo nuovo. 5) Nessuno vuole essere Robin. 6) Silent Hill. 7) Il cielo era sereno. 8) La isla. 9) Al tuo matrimonio. 10) La macchina del tempo.

    Il nuovo tour di Cremonini “Stadi 2018” lo porterà per la prima volta ad esibirsi sul palco di quattro importati stadi italiani , il 15 giu giugno a lignano (Stadio Teghil), 20 giugno a Milano (San Siro), il 23 giugno a Roma (Olimpico) e in chiusura a Bologna (Dall’Ara) il 26 giugno.

    IN ONDA
    Martedì 11.30
    Giovedì 17.15
    Domenica 14.30